domenica 29 maggio 2016

Decentramento a fasi alterne: che caso strano.....

Joao Brao de AvizVari articoli si sono occupati delle strane restrizioni operata recentemente dalla S. Sede per l'approvazione degli ordini religiosi diocesani (vedi, inter alia, anche QUI e QUI). 
Ne pubblichiamo uno, convinti CERTAMENTE che, vista la sinodalità e il decentramento auspicato in ogni dove, tra le vicende dei fuoriusciti  dei Francescani dell'Immacolata (approvati in sede diocesana da un vescovo filippino) e di altri ordini tradizionalisti ospiti di alcuni vescovi e questo provvedimento non ci sia alcuna relazione.
Sia solo un caso fortuito......
L