lunedì 21 marzo 2016

Celebrazioni pasquali a Livorno Lucca Pisa Pistoia Prato

Toscana tirrenica :
CALENDARIO DELLE SS. MESSE - SETTIMANA SANTA E  PASQUA IN RITO ANTICO

LIVORNO, Chiesa di S. Giuseppe dell'Ospedale di Livorno, 
Viale V. Alfieri, 36 
(Funzioni a cura dell’Istituto di Cristo Re Sommo Sacerdote, nelle festività con canti in gregoriano e polifonia) 

21 marzo: Lunedì Santo: ore 18.15 messa propria Judica Domine 
***
22 marzo: Martedì Santo: ore 18.15 messa propria 
Nos autem 
***
23 marzo: Mercoledì Santo: la Messa viene celebrata alla Villa Sacro Cuore alle 12 

Chiesa di S. Giuseppe dell'Ospedale di Livorno, ore 20.30: Funzione delle Tenebre 
***
24 marzo: Giovedì Santo: ore 17.30: Santa Messa in Coena Domini, processione al sepolcro, denudazione degli altari. Adorazione al Sepolcro fino a mezzanotte. 

ore 20.30: Funzione delle Tenebre 
***
25 marzo: Venerdì Santo: ore 15.30: via Crucis ore 16: Ufficio delle Letture, canto del Passio, Venerazione della Croce, Messa dei Presantificati. 

ore 20.30: Funzione delle Tenebre 
***
26 marzo: Sabato Santo ore 23.00 Vigilia della Risurrezione Benedizione del fuoco e del Cero Pasquale, processione del Lumen Christi, canto dell’Exultet, Santa Messa della Vigilia. 
***
Domenica 27 marzo: PASQUA di RISUREZIONE
S. MESSA FESTIVA, ore 11.15 
***
Lunedì 28 marzo: lunedì dell’Angelo, Messa alla Villa Sacro Cuore ore 18.30
***

Confessioni in Cattedrale tutti i giorni feriali dalle ore 9 alle ore 12 

***

LUCCA, Chiesa dei Cappuccini di Monte S. Quirico, Via della Chiesa, 87 
(Monte S.Quirico, Lucca) 
Domenica 27 marzo, ore 8.30: S. Messa letta per la Pasqua di Resurrezione 
*** 

PISA, Chiesa di S. Apollonia, Via di S. Apollonia Domenica di Pasqua 27 marzo
ore 18: S. Messa letta (con canti) e Benedizione delle Uova 
 ***  
PISTOIA e PRATO ( v.locandina)
Link per le celebrazioni per Pistoia e Prato QUI

Si avvisa che non sono previste celebrazioni per la S. Pasqua a Cecina. 
Si ricorda infine che la S. Messa more antiquo celebrata a Piombino da oltre venti anni continua ad esser sospesa. 
E' in corso una richiesta dell'associazione Una Voce Piombino, sostenuta dal Coordinamento toscano, per la riattivazione della stessa.