venerdì 8 gennaio 2016

Palestrina : novecento anni consacrazione della Cripta della Bas.Cattedrale Sant’Agapito Martire

Palestrina, Basilica Cattedrale Sant'Agabito Martire : Domenica 10 gennaio 2016 ore 17,00 celebrazione per il IX centenario della consacrazione della Cripta 
Nell’ambito delle celebrazioni per il IX Centenario della Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire, la Diocesi si appresta a festeggiare i Novecento anni dalla Consacrazione della Cripta della Cattedrale avvenuta il 13 gennaio 1116. L’ingente opera di restauro della Basilica Cattedrale promossa dal Vescovo Conone si concentrò primariamente sulla sistemazione della Cripta, che vide la realizzazione di un transetto ipogeo che occupava lo spazio sotto il presbiterio e gli altari del Ss.mo Rosario e di Sant’Agapito.
La Cripta venne solennemente consacrata il 13 gennaio 1116, come ricorda l’iscrizione, oggi esposta in Basilica, sul primo pilastro di sinistra della navata centrale. 
Domenica 10 gennaio alle ore 17.00 presso la Basilica Cattedrale di Sant’Agapito Martire verrà accolto dalle autorità civili e militari il cardinale titolare della Diocesi Suburbicaria di Palestrina, S.E. il card. José Saraiva Martins, che alle ore 17.30 presiederà la Solenne Celebrazione Liturgica concelebrata dal Vescovo di Palestrina S.E. Mons. Domenico Sigalini e il Capitolo dei Canonici, alla presenza del Clero tutto. 
Al termine delle celebrazioni sarà esposta al pubblico, in via eccezionale, la Cassa Reliquiario dei Tre Santi, scoperta durante gli scavi archeologici svolti nella cripta lo scorso anno dal dott. Andrea Fiasco in collaborazione e sotto la direzione scientifica della dott.ssa Sandra Gatti, Funzionario Archeologo della Soprintendenza Beni Archeologici del Lazio e dell’Etruria Meridionale. 
La Cassa Reliquiario dei Tre Santi, custodì le reliquie dei Santi Martiri Agapito, Abbondo e Gordiano, che il vescovo Conone pose al centro del culto, all’interno della Cripta e che si credette dispersa per sempre con le razzie perpetrate nella Cattedrale dal Card. Vitelleschi nel 1436 e che invece, grazie ai recenti scavi, oggi possiamo nuovamente ammirare.

1 commento:

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.