venerdì 30 ottobre 2015

Omaggio a Plinio CorrÊa De Oliveira nel ventennale della sua scomparsa


Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Nella prima settimana del mese di Ottobre 2015, a San Paolo del Brasile, si sono svolte le solenni commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira - fondatore della Società Brasiliana di Difesa della Tradizione, Famiglia e Proprietà (TFP) e ispiratore di altre TFP e movimenti analoghi esistenti in 27 paesi dei 5 continenti.


Santa Messa Pontificale.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Alcuni momenti della bellissima Messa Pontificale
celebrata da Don Athanasius Schneider nel Monastero di San Benedetto il 3 ottobre.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

L'ampia chiesa del Monastero colma di discepoli e ammiratori
dell'eminente leader cattolico brasiliano, molti dei quali provenienti dall'estero
con i rispettivi simboli per omaggiare il fondatore della TFP brasiliana.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

La solennità è iniziata con l'arrivo dell'immagine pellegrina internazionale
della Madonna di Fatima, che ha versato lacrime miracolose
a New Orleans (USA) nel 1972.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Dopo la Santa Messa, gli eredi spirituali di Plinio Corrêa de Oliveira
hanno partecipato a un corteo sino al Patio do Colegio,
luogo storico dove San José de Anchieta celebrò
la Messa di fondazione della città, nel secolo XVI.


In corteo verso il Patio do Colegio.
Alcune immagini del corteo che ha sfilato nel centro della capitale paulista,
culla del nostro Fondatore, il Prof. Plinio Corrêa de Oliveira.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Ha causato molta edificazione la statua miracolosa della Madonna di Fatima,
portata a spalla durante tutto il corteo.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Le numerose associazioni presenti al corteo provenivano da 27 paesi.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

In visita al Brasile erano presenti, oltre a Mons. Schneider, anche il Duca di Oldenburg – membro della TFP tedesca e responsabile a Bruxelles per l'Ufficio di rappresentanza della Federazione Pro Europa Cristiana – assieme ai suoi due figli più piccoli, i duchi Kiril e Carlos [nella foto, al fianco del Principe Imperiale del Brasile, Dom Bertrand de Orléans e Bragança].

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Sfilando in mezzo al pubblico del centro di San Paolo,
spiccavano i giovani della TFP nord-americana, attraendo i presenti
con la loro fanfara e indossando il kilt, tipico e tradizionale abbigliamento della Scozia
e incluse le loro inconfondibili cornamuse.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

La sfilata giunge al Patio do Colegio.
Esattamente in questo luogo, il 25 di gennaio del 1554,
il gesuita Anchieta - santo missionario chiamato "Apostolo del Nuovo Mondo" -
fondò la "Vila de São Paulo", consacrata all' "Apostolo delle Genti".

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Concludendo la manifestazione, sono stati proferiti discorsi di occasione,
manifestando la gratitudine a Plinio Corrêa de Oliveira
e dichiarando il fermo proposito di continuare la "Crociata"
intrapresa dal "maestro, modello e guida".


"Plinio Corrêa de Oliveira – Profeta del Regno di Maria"
Durante l'attività svoltasi nella stessa sera del 3 ottobre, nel Club Homs,
erano presenti 500 persone. La parte principale di questo evento
è stata la presentazione di un audiovisivo sulle attività
intraprese negli ultimi sette anni dagli eredi spirituali e seguaci
degli ideali contro-rivoluzionari insegnati dal loro Fondatore.


Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

In quella stessa serata è stato presentato un nuovo libro stilato dal noto storiografo italiano, Roberto de Mattei - già autore della biografia "Il Crociato del XX secolo" (1997). La nuova opera del Prof. De Mattei si intitola "Plinio Corrêa de Oliveira - Profeta del Regno di Maria". In essa, lo scrittore segnala il leader cattolico, fondatore della TFP brasiliana, come continuatore della missione di San Luigi Maria da Montfort (1673-1716).
Giustificando questa affermazione, trascriviamo uno stralcio (pp.424-425) del libro in merito (in vendita presso alla Livraria Petrus):
"L'incrollabile fiducia che Plinio Corrêa de Oliveira manifestò sempre nella Regalità sociale di Maria, più che da considerazioni teologiche, nasce da un'analisi attenta e illuminata dalla grazia, della società in cui viveva. Plinio, fin da giovanissimo, ebbe la certezza del crollo a cui si avviava il mondo moderno e di una restaurazione necessaria della società cristiana sulle sue rovine.
Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de OliveiraIn una lettera a José Pedro Galvão de Souza (*) del 1930, poco più che ventenne scriveva:(*): "Mi si accentua ogni volta di più l'impressione che siamo alle soglie di un'epoca piena di sofferenze e di lotte. Da tutte le parti, la sofferenza della Chiesa si fa più intensa, e la battaglia si avvicina sempre di più. Ho l'impressione che le nuvole dell'orizzonte politico si stiano abbassando. Non tarderà la tempesta, che dovrà avere come sola prefazione una guerra mondiale. Ma questa guerra spargerà in tutto il mondo tanta confusione, che le rivoluzioni sorgeranno ovunque, e la putrefazione del triste secolo XX raggiungerà il suo apogeo. A quel punto, allora, sorgeranno le forze del male che, simili ai vermi, appariranno nel momento in cui la putrefazione culminerà. Tutto il 'bas-fond' della società verrà a galla, e la Chiesa sarà perseguitata dappertutto. Però 'et ego dico tibi quia tu es Petrus, et super hanc petram aedificabo Ecclesiam meam, et portae inferi non praevalebunt adversus Eam!' (**). Di conseguenza, o avremo 'un nouveau Moyen Age' [un nuovo Medioevo] oppure avremo la fine del mondo. Ecco il nostro compito principale: prepararci per il combattimento, ed aiutare a preparare i figli la Chiesa, come il marinaio che allestisce la nave prima della tempesta".
Plinio trovò la conferma di ciò che la ragione e la fede gli indicava nel messaggio di Fatima, ma, prima ancora, nelle straordinarie previsioni di san Luigi Maria Grignion di Montfort, che nel Trattato della Vera devozione parla di un "tempo felice in cui la divina Maria sarà padrona e regina di tutti i cuori" e attraverso i cuori e le menti degli uomini regnerà nella società.
Fu soprattutto dalla consacrazione a Maria, vissuta secondo il metodo di san Luigi Maria Grignion di Montfort, che Plinio attinse la nozione del Regno di Maria come momento culminante della battaglia vittoriosa della Contro-Rivoluzione. Per il nostro autore, la Regalità di Maria, come quella di Cristo, non è metaforica ed egli è convinto che prima della fine del mondo e del Regno dell'Anticristo la storia conoscerà un'epoca di rinascita che egli definisce Regno di Maria: "Un'era storica di fede e di virtù, che sarà inaugurata con una vittoria spettacolare di Nostra Signora sulla Rivoluzione. In quest'era, il demonio sarà espulso e ritornerà agli antri infernali, e Nostra Signora regnerà sull'umanità per mezzo delle istituzioni che per questo motivo ha scelto".
(*) José Pedro Galvão de Souza (6 gennaio 1912 – 31 maggio 1992) fu un filosofo del diritto e professore universitario brasiliano. Fondò la Facoltà Paulista di Diritto, che più tardi fu incorporata alla Pontificia Università di San Paolo, di cui fu vicerettore.
(**) "Ed io dico a te, che tu sei Pietro, e su questa pietra edificherò la mia Chiesa, e le porte dell'inferno mai prevarranno contro di lei" (Matt. 16, 18).

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira


Omaggio di gratitudine a Plinio Corrêa de Oliveira presso alla sua sepoltura.
Mattina del 4 ottobre.
Discepoli e ammiratori venuti dai cinque continenti si sono riuniti
presso la tomba del Fondatore, nel cimitero della Consolação.
In questa stessa sepoltura giace pure sua madre, la tradizionale dama paulista,
Donna Lucilia Ribeiro dos Santos Corrêa de Oliveira.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

L'atto è iniziato con la recita del Santo Rosario da Mons. Schneider.
In seguito ad altre preghiere proferite insieme,
sono seguiti momenti di silenzio e raccoglimento.
Per concludere, Sua Eccellenza ha impartito la benedizione episcopale a tutti i presenti.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Si avvertiva chiaramente quanto Plinio Corrêa de Oliveira
è considerato "padre spirituale" di tutta la nostra famiglia di anime.
Gran parte dei presenti avranno ricordato le sue memorabili parole:
"All'ora della morte, se la Madonna avrà pietà di me, andrò in Cielo.
In Cielo continuerò a svolgere il ruolo di patrono della famiglia di anime che ho costituito,
in un rapporto che sarà la continuazione della mia storia
".

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Il giorno stesso,
solenne sessione serale di commiato.

Commemorazioni in omaggio a Plinio Corrêa de Oliveira

Stendardi e simboli dell'Instituto Plinio Corrêa de Oliveira,
affiancati da quelli delle TFP (Tradizione, Famiglia, Proprietà)
e delle associazioni analoghe,
insieme a rappresentare una sola grande famiglia di anime.