mercoledì 23 settembre 2015

Trieste. Sabato 3 Pontificale al faldistorio di S.Ecc. Mons.Guido Pozzo e Domenica 4 ottobre Processione Mariana presieduta da S.Ecc. Mons.Crepaldi

TRIESTE
 CHIESA DELLA BEATA VERGINE DEL ROSARIO
SABATO 3 OTTOBRE
ore 15,00
RIUNIONE DEI COETUS FIDELIUM DEL TRIVENETO 
ore 17,30 
SOLENNE PONTIFICALE AL FALDISTORIO 
 officiato da S.E.R. MONS. GUIDO POZZO

***
 DOMENICA 4 OTTOBRE
ore 17 e 30: 
SOLENNI VESPRI CANTATI 
e
PROCESSIONE 
PRESIEDUTA DA S.E.R. 
MONS.GIAMPAOLO CREPALDI
                                  Vescovo Diocesano 

Il Coordinamento Nazionale Summorum Pontificum, associazione impegnata nell’applicazione del Motu Proprio Summorum Pontificum e della nota interpretativa Universae Ecclesiae
comunica 
che in occasione della festa patronale della Parrocchia e Cappella Civica della B.Vergine del Rosario di Trieste, 
i Coetus Fidelium del Triveneto 
si riuniranno 
sabato 3 ottobre alle ore 15.00  
presso la canonica della Chiesa a Trieste via Rettori 1 (dietro piazza Unità) al fine di esaminare l’applicazione del motu proprio nelle varie Diocesi. 

Nel pomeriggio di Sabato 3 ottobre, alle ore 1730, sul portale della chiesa avrà luogo l'accoglienza di SER Mons. Guido Pozzo, Arcivescovo titolare di Bagnoregio e Segretario della Pontificia Commissione “Ecclesia Dei, che presiederà alla traslazione della Reliquia del Velo della Madonna di Loreto, partendo dalla Cappella della Madonna dei Fiori (Palazzo INAIL) alla volta della chiesa parrocchiale, dove, di seguitò, officerà la Santa Messa Pontificale al faldistorio secondo il rito romano-gregoriano. 
La Cappella Musicale diretta dal Maestro Elia Macrì eseguirà la Messa in Sol Maggiore D 167 di Franz Schubert, unitamente ad alcuni Capolavori di Musica Sacra per Coro e Orchestra come lo stupendo Graduale "Sancta Maria k 273" di W.A. Mozart  e la  "Salve Regina" di Schubert.
L’indomani, Domenica 4 ottobre alle ore 17.30 saranno cantati i Solenni Vesperi con i falsibordoni musicati da T.L. De Victoria ed il “Magnificat” composto da C. Monteverdi, sempre eseguiti dalla sullodata Cappella Musicale. 
Successivamente SER il Vescovo Diocesano Mons. Giampaolo Crepaldi impartirà la benedizione alla nuova statua della Madonna del Rosario e presiederà la processione mariana che si snoderà per le vie della Parrocchia: i fedeli e i concittadini potranno così ammirare la bella scultura, realizzata con le tecniche tradizionali della statuaria maltese, destinata a divenire un sicuro punto di riferimento per chi d'ora in poi, sostando in chiesa, vorrà deporre ai piedi della Patrona celeste le proprie gioie e i propri dolori, affidando a Lei ogni preoccupazione, nella certezza di trovare ascolto ed esaudimento.
Tutti coloro che intendono vivere un'intensa esperienza spirituale e musicale sono quindi invitati a prendere parte alle celebrazioni di sabato 3 e domenica 4 ottobre.