martedì 18 agosto 2015

Famiglie cattoliche tradizionali : la Scuola Libera G. K. Chesterton

La Divina Provvidenza  guida ed assiste in ogni tempo il  popolo fedele alla legge del Signore.
Grazie all'aiuto divino si possono trovare dei "gioielli tradizionali" come, ad esempio,le Famiglie che fanno parte della "Compagnia dei Tipi Loschi del Beato Piergiorgio Frassati" della Riviera delle Palme: una Comunità talmente numerosa che riuscirebbe a riempire un intero paese.
Famiglie che sono e che vogliono rimanere autenticamente cattoliche: lontane dai nostri chiassosi blog e distanti dalle "contro-chiese" che rilasciano etichette e patenti.
Avvalendosi della direzione spirituale di integerrimi Religiosi che non antepongono "nulla all'amore di Cristo", quei fedeli sono il "granello di senape" seminato dalla Divina Provvidenza nell'arido campo di un mondo sempre più scristianizzato. 
Prima o poi una Comunità tradizionalmente cattolica giunge alla logica, coerente conclusione di organizzare una scuola "libera". 
Lo hanno fatto, soprattutto nel secolo XIX, il più anticattolico della storia moderna, tanti Santi e Sante di diversi Ordini Religiosi alcuni dei quali nati appositamente per assolvere cristianamente all'educazione dei giovani. 
Una Lettrice di MiL a commento di un post ha recentemente scritto:  "bisogna smetterla con questi lamenti da perdenti. ... Invece di "piangerci addosso" dobbiamo rimboccarci le maniche e continuare, ciascuno al proprio posto, nell'opera di evangelizzazione che ci è stata affidata". 
La scuola "libera" è la risposta cattolica alla dilagante dittatura laicista globalizzata e globalizzante.
Postiamo un brevissimo articolo del Presidente della Compagnia dei Tipi loschi del Beato Piergiorgio Frassati con lo scopo di suscitare un maggiore interesse per la scuola tradizionalmente cattolica e "libera", indispensabile per salvare l'identità cattolica delle nuove generazioni.
W la Scuola "libera" cattolica ! 
Christus vincit !


Aderiamo alla campagna di raccolta di fondi per la Scuola Libera Gilbert Keith Chesterton

Cari Amici, la Scuola Libera G. K. Chesterton, che nasce dall'esperienza della Compagnia, da qualche giorno ha aderito ad una piattaforma di crowdfunding allo scopo di raccogliere i fondi necessari per il lavoro che svolge e che si sta ampliando.   
È una scuola che comprende una scuola media con tre classi, un liceo delle scienze umane opzione socioeconomica con cinque classi (quest'anno abbiamo sostenuto la maturità per la prima volta e con successo) e un istituto professionale per periti elettronici. 
La scuola, disse un nostro amico, è la più grande delle opere di carità, allora vi chiedo di aderire al programma di finanziamento di cui qui sotto trovate il collegamento. 
Vi sarei grato se diffondeste anche all'estero questo collegamento, il sito è americano e la nostra presentazione è fatta in modo che chi parla l'inglese possa comprendere. 
Grazie! 
Marco Sermarini, rettore della Scuola Chesterton e presidente della Compagnia dei Tipi Loschi del beato Pier Giorgio Frassati"