venerdì 26 giugno 2015

S.Messa in rito romano antico fra i ruderi di un'antica abbazia scozzese "sacra cornice al sommo Sacrificio dell’Altare"

Speranza fra le rovine. 
La Chiesa di Cristo vive per sempre, anche quando vediamo solo dei ruderi 
tratto da: Il Timone (via Rorate caeli )
Lo scorso 20 giugno si è tenuta una celebrazione eucaristica in rito romano antico fra i resti della Crossraguel Abbey, Ayrshire, in Scozia.
Qui è possibile vedere le foto suggestive.
L’abbazia fu fondata alla metà del XIII secolo e fu poi saccheggiata dall’esercito inglese. 
Ricostruita, fu chiusa e quindi abbandonata quando la tempesta delle riforma protestante si abbatté sulle highlands scozzesi. 
Grazie allo zelo di Una Voce-Scozia, la sezione locale dell’associazione internazionale che da decenni promuove il recupero nella Chiesa della liturgia romano-gregoriana, quelli che a tutti sembrano ormai solo i ruderi, vestigia di un passato morto, continuano a fare da sacra cornice al sommo sacrificio dell’altare. 

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.