giovedì 7 maggio 2015

XXXIII Pellegrinaggio di Pentecoste Paris - Chartres. Presente anche l'Italia grazie al CNSP

23 - 25 maggio 2015 si svolgerà il XXXIII Pellegrinaggio Parigi - Chartres, organizzato dall'associazione Notre-Dame de Chrétienté. 
Qui avevamo riportato le foto del 31° pellegrinaggio (2013), e qui, su GloriaTv c'è un breve, ma emozionante, video sempre del 2013.
Quest'anno parteciperà di nuovo anche il Capitolo italiano (si veda facebook) grazie all'interessameno del CNSP. 
I Celebranti delle varie S. Messe (nella forma straordinaria) sono: Dom Louis-Marie Geyer d’Orth O.S.B. (Abate del monastero Sainte-Madeleine di Le Barroux); mons. Athanasius Schneider, (vescovo ausiliare di Astana, Kazakhstan); mons. Michel Pansard (vescovo di Chartres) e padre Emmanuel-Marie de Saint Jean, (Abate dei Canonici regolari della Madre di Dio dell’abbazia Sainte-Marie de Lagrasse).
Per info e iscrizioni:  
e-mail ndc@sanremigioverona.org  -  http://www.sanremigioverona.org/ndc



  da Romualdica, 28.04.2015
 

Dal 23 al 25 maggio 2015 si svolgerà la 33ma edizione del Pellegrinaggio di Pentecoste, che come vuole la tradizione ripresa da Charles Péguy (1873-1914) – riattivata, nel 1983, nello spirito dei fratelli Henri (1883-1975) e André Charlier (1895-1971) –, accompagna i pellegrini a piedi, dalla cattedrale Notre-Dame di Parigi alla cattedrale Notre-Dame di Chartres, per un totale di circa cento chilometri. 
A organizzare questo imponente pellegrinaggio, al quale è attesa la partecipazione di varie migliaia di persone (perlopiù giovani), è l’associazione Notre-Dame de Chrétienté, secondo una carta fondativa che vuole questa iniziativa – d'impronta mariana e liturgicamente vincolata alla forma extraordinaria del Rito romano – posta sotto l’egida del motto Tradizione - Cristianità - Missione.
Quest’anno il tema del pellegrinaggio Parigi-Chartres è Gesù Cristo salvatore del mondo
Le tre giornate del pellegrinaggio sono poste rispettivamente sotto il patrocinio 
di sant’Ilario (23 maggio: L’Incarnazione), 
di san Luigi (24 maggio: La Redenzione) e 
di santa Maria Maddalena (25 maggio: Il Risorto, nostra speranza).
Gli organizzatori hanno già reso noto i nomi dei celebranti dei momenti liturgici salienti del pellegrinaggio:
– Alla partenza del pellegrinaggio, sabato 23 maggio, Messa solenne alle ore 7 nella cattedrale Notre-Dame di Parigi, celebrata da Dom Louis-Marie Geyer d’Orth O.S.B., Padre Abate del monastero Sainte-Madeleine di Le Barroux.
– Nella solennità di Pentecoste, domenica 24 maggio, Messa pontificale alle ore 12 presso l’ippodromo di Rambouillet, celebrata da Mons. Athanasius Schneider, vescovo ausiliare di Astana (Kazakhstan).
– La sera di domenica 24 maggio, adorazione eucaristica presso il bivacco di Gas, presieduta da Mons. Michel Pansard, vescovo di Chartres.
– Al termine del pellegrinaggio, lunedì 25 maggio, Messa pontificale alle ore 15 nella cattedrale Notre-Dame di Chartres, celebrata da Padre Emmanuel-Marie de Saint Jean, Abate dei Canonici regolari della Madre di Dio dell’abbazia Sainte-Marie de Lagrasse.
Mentre invitiamo i lettori di Romualdica [e di Messainlatino; n.d.r.] a unirsi in preghiera ai pellegrini che si accingono a compiere quest’avventura spirituale e umana – anche quest’anno è possibile diventare pellegrini “angeli custodi” –, rimandiamo alla lettura e meditazione dell’omelia Chartres,1985: “è un monaco che vi parla”, pronunciata a Chartres nel 1985, in conclusione di quell’edizione del pellegrinaggio, da Dom Gérard Calvet O.S.B. (1927-2008), fondatore e primo abate del monastero Sainte-Madeleine di Le Barroux; e a quella pronunciata nel 2005 da Dom Louis-Marie Geyer d’Orth O.S.B.


- Si veda anche articolo uscito su Chiesa e Post Concilio

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.