mercoledì 30 luglio 2014

Venerdì 1° agosto : Santuario B.V.M. del Poggetto (S. Egidio, FE) preghiera per i fratelli perseguitati

Venerdi 1° Agosto 2014 Giornata Mondiale di Preghiera e Penitenza per i Cristiani perseguitati in Iraq, Siria e Medio Oriente. 
Il Gruppo stabile del Poggetto (aderente al Coordinamento Nazionale del Summorum Pontificum) propone a tutti di partecipare all'iniziativa che si terrà presso il Santuario per supplicare il Signore affinché conceda pace e libertà e sicurezza ai nostri fratelli cristiani medio-orientali perseguitati in odio alla Fede Cristiana, la pace eterna alle vittime e la consolazione ai sopravvissuti. 
Siete tutti invitati.
E siete anche pregati di diffondere l'invito. 
I nostri fratelli perseguitati sono contrassegnati tutti con la lettera "N" di Nazareno dai loro persecutori, il che è di per sè l'onore più grande, ma ricorda nella modalità stragi e genocidi del passato in cui simboli venivano applicati per contrassegnare i destinati allo sterminio. 
Sono Cattolici di rito latino, greco, caldeo, maronita, copto, siriaco, armeno, Ortodossi ... 
Per meglio testimoniare l'unità indivisibile della Chiesa pur nella varietà dei riti ammessi, la serata dedicata alla preghiera per loro si aprirà con la celebrazione della Santa Messa nella Forma Extra-Ordinaria del Rito Romano, che più di ogni altra rende evidente l'unicità della Chiesa di Nostro Signore Gesù Cristo. 
Pertanto il programma è il seguente:  
Ore 19 - Celebrazione della S. Messa nella forma Extra-Ordinaria dell'unico Rito Romano secondo il Motu Proprio Summorum Pontificum di S.S. Benedetto XVI 
Santa Messa del 1 Agosto, Memoria di S. Pietro in Vincoli "«Mentre Pietro dunque era tenuto in carcere, dalla Chiesa saliva incessantemente a Dio una preghiera per lui».. "(Atti 00:05) 
Celebra il Rev.do Sig. Parroco di S.Egidio e Rettore del Santuario Don Luca Martini 
Al termine della celebrazione della S.Messa Adorazione Eucaristica fino alle ore 22 
Nella serata di venerdì, inoltre, ci asterremo dall'assumere qualsiasi tipo di cibo e di bevanda, esclusa l'acqua naturale, digiunando per offrire una piccola e simbolica penitenza a Gesù Eucaristia per i nostri fratelli perseguitati ed anche per la conversione dei loro persecutori. 
Nota per il Rev.mo Clero Tutti i Sacerdoti che intendano assistere in presbiterio alla S.Messa sono gentilmente pregati di indossare la talare, cotta e stola . 

N.B.

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.