sabato 22 febbraio 2014

Palmaro e Gnocchi invitano a sottoscrivere l’articolo di Roberto de Mattei


Le epurazioni a Radio Maria.
L’articolo di Roberto de Mattei è integralmente cattolico?

"Vogliamo considerare quel suo articolo che tanto ha inquietato padre Livio Fanzaga come se l’avessimo scritto anche noi, dalla prima all’ultima riga, titolo compreso e sotto ci mettiamo anche la nostra firma.

Anzi, a questo proposito, vogliamo lanciare una piccola iniziativa: lo firmino tutti coloro che lo ritengono integralmente cattolico": per leggere tutto l'articolo di Gnocchi e Palmaro vai su "Riscossa Cristiana".

3 commenti:

  1. Caro Vescovo romano credo che Lei piu' di altri suoi confraterlli abbia bisogno delle nostre preghiere.

    RispondiElimina
  2. padre Livio ha semplicemente agito da responsabile della linea editoriale di una radio cattolica con milioni di ascoltatori. Non si può impunemente criticare in pubblico il Papa, con accuse delegittimanti, e rimanere imperterriti a pontificare su una radio cattolica. Quando c'era BXVI non c'era giornalino cattolico progressista che non si esimesse dal tirare il calcio dell'asino. Non è che se adesso lo fanno i tradizionalisti con Papa Francesco l'impressione sia migliore. La sottomissione del proprio giudizio al Papa regnante, anche quando non capisce, è la migliore prova di cattolicità che può dare un fedele. Sennò, perchè condannare i progressisti?

    RispondiElimina
  3. Non si può pensare di criticare impunemente il Papa regnante, usando argomenti che di fatto lo delegittimano agli occhi dei fedeli, dalla tribuna di una radio cattolica con milioni di ascoltatori. Sennò avevano ragione a farlo con BXVI. Umiltà e sottomissione, i migliori inizi di cattolicità.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.