giovedì 12 settembre 2013

I Sussidi Liturgici (Ordinario e Propri) per il Rito Ambrosiano Antico

" Come è noto a molti, il Delegato per il Rito Antico della nostra diocesi Mons. Claudio Fontana è intenzionato a promuovere sussidi comuni (Ordinario e Propri) per la Liturgia in Rito Ambrosiano antico, ad uso dei fedeli dei diversi gruppi stabili e dei gruppi stabili che potranno nascere in futuro. 
La forma ed il contenuto di questi sussidi saranno stabiliti, in accordo tra tutti i gruppi stabili, in una riunione comune che lo stesso Mons. Fontana intende promuovere a breve ed alla quale sono invitati, nel più sereno clima di collaborazione, i rappresentanti di tutti i gruppi. 
Noi stessi, come associazione culturale, siamo impegnati da tempo nella redazione di un Messalino per i Fedeli e - conseguentemente - di un Ordinario completo, i quali sono stati illustrati e presentati a Mons. Fontana e che saranno discussi nella medesima riunione. 
Ricordiamo quindi che la diffusione dei sussidi operata del gruppo stabile di Legnano "Collegium Liturgicum Sancti Ambrosii Episcopi" è un'iniziativa personale dello stesso gruppo e non sottointende ad una scelta operata dal Delegato, che invece agirà in accordo con tutti i gruppi. 
Ricordiamo e segnaliamo che anche il gruppo stabile di Induno Olona "Cardinal Schuster", da sempre, sempre gratuitamente ed in spirito di condivisione, mette a disposizione il proprio Ordinario (http://indunotizie.wordpress.com/ordinario) ed i Propri di ciascuna Domenica. 
Siamo grati a Mons. Claudio Fontana per l'attenzione e l'attivo impegno che sta dedicando alle realtà di Rito Antico della nostra diocesi, ed ancor più per lo spirito di comunione e di concreta collaborazione che sta promuovendo e di cui c'è grande necessità. 
Invitiamo tutti ad aderire vivamente a tale spirito "

A.C.

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.