mercoledì 20 marzo 2013

Scuola di Formazione a Camaldoli (Na) con Alleanza Cattolica

ALLEANZA CATTOLICA
 Scuola di Formazione 
Dal 18 al 21 aprile 2013
EREMO DI CAMALDOLI - Napoli
 
Cari amici,

di seguito vi inoltro l'invito alla Scuola di Formazione che, insieme con Riccardo Formicola, ho organizzato come militante di Alleanza Cattolica dal 18 al 21 aprile p.v. presso il meraviglioso Eremo dei Camaldoli, il punto più alto di Napoli dove si ammira il più bel panorama di tutto il golfo partenopeo. 
Il Corso, rivolto prettamente a liceali e universitari (o neolaureati), avrà come tema "Un'importante frontiera per l'apostolato culturale: la moderna crisi del diritto e dello stato", con il quale tenteremo di dare gli strumenti necessari ai laici cattolici per reagire alla attuale profonda crisi. 
Il Corso ovviamente è gratuito, è solo previsto il costo del pernottamento e dei pasti per chi intenda approfittarne, ad un prezzo irrisorio per il lusso delle camere nelle villette sparse per il parco e l'amenità del luogo. 
E' prevista, inoltre, una bellissima visita nel centro storico di Napoli (il più esteso d'Europa) durante la quale saranno ammirati i monumenti e le chiese più belle, terminando con la classica pizza sempre in centro o sul lungomare Caracciolo. 
Dopo aver letto l'allegato pdf ed aver eventualmente inoltrato l'invito ai vostri contatti che riterrete interessati, per qualsiasi informazione, indipendentemente dalla prenotazione, avremmo molto piacere di essere contattati ai seguenti recapiti:

Tommaso 393-2925610 e Riccardo 331-249784

In attesa di un vostro riscontro vi saluto tutti affettuosamente.
 

8 commenti:

  1. Tommaso Tartaglione20 marzo 2013 10:47

    Programma:
    1- STUDIO
    Giovedì 18 aprile
    ore 17:00, relazione introduttiva: a cura dell’avv. Giovanni Formicola.
    ore 21:30: Concerto di Gianni Aversano dei Napolincanto.
    Venerdì 19 aprile
    ore 9:00, prima relazione: L'apostolato culturale nella società liquida: internet e social network, a cura del dott. Yuri Buono.
    ore 10:30, seconda relazione: La Rivoluzione nel diritto dal 1789 ad oggi, a cura dell’avv. Giovanni Formicola.
    ore 15:30, terza relazione: Le libertà nello stato moderno, a cura del dott. Domenico Airoma.
    ore 17:00, quarta relazione: Il giudice sovrano: magistratura militante versus diritto, a cura dell’avv. Luca Vittorio Raiola.
    ore 21:40 : Cineforum.
    Sabato 20 aprile
    ore 9:00, quinta relazione: Per una testimonianza contro-rivoluzionaria spirituale e culturale, a cura del dott. Agostino Carloni.
    ore 10:30, sesta relazione: L’equilibrio costituzionale tra potere politico e potere giudiziario nella storia repubblicana a cura del sen. Gaetano Quagliariello.
    Ore 15:30 : Visita guidata e passeggiata nel centro storico di Napoli.
    Domenica 21 aprile
    ore 10:30: relazione conclusiva.
    2- PREGHIERA
    Insieme allo studio sono previsti momenti comuni di preghiera con le orazioni del mattino, Angelus, Ora Santa (che consiste in un’ora di adorazione eucaristica con recita del Rosario, letture e meditazioni), orazioni della sera. Sarà possibile confessarsi.

    Tommaso Tartaglione

    RispondiElimina
  2. Sul momento ho avuto un sussulto. A Camaldoli un convegno del genere? Poi ho letto meglio: non il Cenobio e l'Eremo di Ambrogio Traversari, non quello del "Manifesto di Camaldoli", non quello di Benedetto Calati ... e ho tirato un respiro di sollievo

    RispondiElimina
  3. Tommaso Tartaglione20 marzo 2013 15:07

    Eremo del SS.Salvatore ai Camaldoli, in Napoli!!

    RispondiElimina
  4. San Giovanni Bosco,
    padre e maestro della gioventù, che tanto lavorasti per la salvezza delle anime, sii nostra guida nel cercare il bene delle anime nostre e la salvezza del prossimo; aiutaci a vincere le passioni e il rispetto umano; insegnaci ad amare Gesù nella Eucarestia, Maria Ausiliatrice e il Papa purché quest'ultimo non vada contro gli insegnamenti di sempre; e implora da Dio per noi una buona morte, affinché possiamo raggiungerti in Paradiso.

    Amen.

    RispondiElimina
  5. Il corso è aperto anche ai napoletani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tommaso Tartaglione4 aprile 2013 10:07

      e perchè no? :)

      Elimina
  6. Tommaso Tartaglione20 marzo 2013 19:30

    Il Corso è aperto a tutti ed ovviamente è gratuito. C'è solo il costo (bassissimo) del pernottamento e dei pasti per chi voglia approfittarne.Per qualsiasi informazione, indipendetemente da un'eventuale prenotazione, avremmo piacere ad essere contattati ai recapiti telefonici di cui sopra.

    RispondiElimina
  7. TRADIZIONALISTA22 marzo 2013 03:28

    Una realtà ormai residuale fra l'altro non immune da infiltrazioni di criptosedevacantisti.
    Il futuro della Tradizione Cattolica si chiama Papa Francesco.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.