giovedì 27 settembre 2012

Festa del S. Rosario "straordinaria" a Trieste. Il vescovo assisterà ai Solenni secondi Vespri

Sacri Riti a Trieste per la Festa della Madonna del S. Rosario, titolare della chiesa dove si celebra la S. Messa in rito antico.
Roberto
La Parrocchia e Cappella Civica della B.Vergine del Rosario di Trieste propone una sequela di appuntamenti liturgici in occasione della festa patronale.

In apertura avrà luogo un “solenne triduo”, nei giorni 3, 4 e 5 ottobre, alle ore 18.30, nel corso del quale saranno eseguiti l’inno Ave Maris Stella e l’antifona mariana propria, musicate da autori maltesi dell’Ottocento (partiture sino ad oggi inedite), con accompagnamento d’organo.
Predicatore Rev.do don Luigi Tonon, vice cancelliere della Curia Vescovile.

Al pomeriggio di sabato 6 ottobre, sempre alle ore 18.30 ci sarà la solenne traslazione della Reliquia della Madonna (velo di Loreto, qui il link al sito con alcune immagini, a destra), partendo dalla Cappella della Madonna dei Fiori (Palazzo INAIL) alla volta della chiesa parrocchiale, dove, alle 19.00, sarà cantata la s. Messa solenne (in sol maggiore di Schubert) nella forma extraordinaria del rito Romano (rito romano gregoriano).
La S. Messa sarà cantata dalla Cappella Corale diretta da Elia Macrì, che proporrà anche i brani Sancta Maria e Laudate Dominum (di W.A. Mozart ).

L’indomani, domenica 7 ottobre, alle ore  10.00 processione con l’effigie della Madonna di Pompei per le vie della Parrocchia, seguita dalla recita della supplica.
Nel pomeriggio, alle ore 18.30, saranno celebrati  i solenni secondi Vespr durante i quali sarà cantato l’Ecce sacerdos magnus (di A. Bruckner) ed il grande “Magnificat” J. S. Bach
Assisterà e predicherà il Vescovo di Trieste, S. E. mons. Giampaolo Crepaldi.Un rito pio e suggestivo che corona i festeggiamenti che la comunità offre ad onore della Patrona celeste e a beneficio dello spirito di tutti.

Un ringraziamento al Direttore, alla Cappella e ai solisti che solenizzeranno i riti e accompagneranno la preghiera dei fedeli:
tenori: R. Prestinenzi, M. Neglia, S. Speranzon
baritoni: T. Vojtissek, Sikai Lai
basso: H.Wang
soprani: I. Iellenz, A. Tomisic
Direttore: Elia Macrì