Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

mercoledì 18 aprile 2012

P. Lombardi a RadioVaticana in merito alla risposta invata da Mons. Fellay "Incoraggiante: sono stati fatti dei passi avanti. Ma dev'essere esaminata"



18.04.2012

« La nouvelle d'aujourd'hui, c'est qu'hier la réponse de Mgr Fellay qui avait été requise par le cardinal Levada dans la dernière rencontre est parvenue à la Congrégation, à la Commission Ecclesia Dei, la Congrégation pour la doctrine de la foi. Alors cette réponse, c'est une réponse qui, selon le témoignage de qui a pu la voir, c'est une réponse très différente de la précédente et ça c'est encourageant, on a fait des pas en avant. Mais naturellement, on a aussi dans la réponse la proposition de quelques précisions ou intégrations au texte du préambule doctrinal qui avait été proposé par la Congrégation pour un accord doctrinal et cette réponse va être discutée, va être examinée avant tout par la Congrégation pour la doctrine de la foi, dans une des réunions des prochaines semaines et après, elle va être aussi examinée naturellement par le Pape.
On peut dire qu'on a fait des pas en avant, c'est-à-dire, la réponse, la nouvelle réponse est plutôt encourageante, mais il y a encore des approfondissements à faire et à voir et des décisions à prendre dans les prochaines semaines. Je pense qu'il n'y a pas beaucoup à attendre car on a le désir d'arriver à des conclussions dans ces colloques, dans ces contacts. »

p. Federico Lombardi, in onda su Radio Vaticana il 18.04.2012

fonte: Radio Vaticana


Qui di seguito una nostra Traduzione:


"La novità di oggi, è che ieri la risposta di Mons. Fellay che era stata richiesta dal Card. Levada durante l'ultimo incontro è giunta alla Commissione Ecclesia Dei e alla Congregazione per la Dottrina per la Fede.
Dunque, questa risposta è una risposta che, secondo le testimonianze di chi ha potuto leggerla, è una risposta molto differente rispetto alla precedente, e questo è incoraggiante: si sono fatti dei passi avanti.
Ma naturalmente nella risposta c'è anche la proposta di alcune precisazioni o integrazioni al testo del preambolo dottrinale che era stato proposto dalla Congregazione per un accordo dottrinale, e questa risposta sarà discussa, sarà esaminata dalla Congregazione per la Dottrina della Fede durante una delle riunioni delle prossime settimane, e dopo sarà anche esaminata, naturalmente, dal Papa.
Si può dire che si sono fatti dei passi avanti, vale a dire che la risposta, questa nuova risposta è piuttosto incoraggiante ma ci sono ancora degli degli approfondimenti da fare e da vedere e delle decisioni da prendere durante le prossime settimane.
Io penso che non si dovrà aspettare molto poichè c'è il desiderio di arrivare a delle conclusioni durante questi colloqui e in questi contatti."
p. Federico Lombardi, in onda su Radio Vaticana, il 18.04.2012

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.