Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

sabato 21 maggio 2011

Preghiera per Martina



Vi chiediamo di tutto cuore orazioni, in unione di preghiera, per una bimba che ci segnalano gravemente ammalata e bisognosa delle invocazioni dei cristiani a Maria, Salus Infirmorum. Recitiamo quindi tutti insieme la bella preghiera di San Bernardo di Chiaravalle alla Vergine:



Memorare, piissima Virgo Maria,
a saeculo non esse auditum
quemquam ad tua currentem praesidia,
tua implorantem auxilia,
tua petentem suffragia
esse derelictum.
Ego, tali animatus confidentia,
ad te, Virgo virginum Mater, curro;
ad te venio, coram te gemens, peccator, assisto.
Noli, Mater Verbi, verba mea despicere,
sed audi propitia et exaudi.
Amen.
 
 
Ricordati, o piissima Vergine Maria,
che non si è mai udito al mondo
che alcuno sia ricorso alla tua protezione,
abbia implorato il tuo aiuto,
abbia chiesto il tuo soccorso,
e sia stato abbandonato.
Animato da tale fiducia,
a te ricorro, o Madre, Vergine delle vergini;
a te vengo, dinnanzi a te mi prostro, peccatore pentito.
Non volere, o Madre del verbo,
disprezzare le mie preghiere,
ma ascoltami benevola ed esaudiscimi.
Amen.

Ave, Pater, Gloria.

10 commenti:

  1. Nella Santa Messa che oggi celebrerò la ricorderò al Signore che tutto può, insieme ai suoi familiari.

    RispondiElimina
  2. mi sono unita alla preghiera.
    Un abbraccio a Martina. 

    RispondiElimina
  3. Le dono il Rosario che mi accingo a dire..... coraggio!
    ne approfitto per ricordarvi di Silvio, padre di famiglia, ottimo cristiano, che sta combattendo contro un tumore ed ha due bimbe piccole....

    Da un santino datato 1903, dedicato agli infermi, riporto la bellissima invocazione che c'è dietro:

    Dio Onnipotente, muoviti a compassione, esaudisci la nostra umile Preghiera affinchè il mondo creda e possa dire: "davvero Dio è con loro!"
    Vergine Madre, avvolgi nel Tuo santo Manto le preziose vite di queste persone, non dica l'uomo incredulo che siamo orfani, che siamo reietti e abbandonati, e guardando il prodigio dei tanti benefici che riceviamo nell'anima e nel corpo, possa egli credere, amarti e lodarti eternamente, in Cristo nostro Signore, Egli che è la via, la verità e la vita, e vive e regna con il Padre e lo Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.
    Amen!

    (la Chiesa all'epoca segnalava 50 giorni di indulgenza a chi recitasse tal preghiera al capezzale di un malato)

    RispondiElimina
  4. ricorderemo tutte queste intenzioni nel Santo Rosario di oggi

    RispondiElimina
  5. Claudio Sinclair21 maggio 2011 11:47

    Con tristezza ma anche con la speranza che la Beata Vergine vorrà provvedere mi sono unito alla preghiera per Martina

    RispondiElimina
  6. Uno che tenta di essere cristiano21 maggio 2011 12:11

    Un augurio di bene, un abbraccio a Martina e una preghiera assicurata. Che la Madonna ti aiuti!

    RispondiElimina
  7. Mi unisco alla preghiera per la piccola Martina. Che la Beata Vergine l'aiuti e sostenga, in questo difficile momento, i suoi familiari.

    RispondiElimina
  8. Martina, ho pregato per te. Un bacio da un papà.

    RispondiElimina
  9. I genitori di Martina si sono commossi sapendo delle vostre preghiere e di altri che si sono uniti. Ringrazio a nome loro Voi tutti, in particolare Enrico (del sito) e  Gigliola, una delle persone che hanno preso a cuore questa triste vicenda. Il Signore voglia rinnovare la fede del suo popolo volgendo su questa piccola e tanti altri ammalati (tra i tanti ricordo Tobia e Asia) il Suo sguardo benevolo. Grazie a tutti.
    Sia lodato Gesù Cristo Signore e benedetta la Sua Santa Famiglia 

    RispondiElimina
  10. Coroncina Intercessoria
    (Devozione rigorosamente privata, che  *NON* Vuole *ASSOLUTAMENTE*
    sostituirsi al Santo
    Rosario, ma affiancarsi ad esso)
    +DEUS in Auditorium meum intende,
    Domine, ad adjuvandum me festina.
    Gloria Patri
     Pater
     Signore, benedici [il nome della persona per la quale si vuole pregare, in
    questo caso Martina], attraverso MARIA +
    Pater,
    Ave,
    Gloria
    (Ripetere 9 Volte)
    Un Ave ed un Gloria, per tutti i suoi cari.
    3 Requiem in suffragio degli avi della sua famiglia.
    [NB.Ovviamente, dove vedete il segno +, si intende farsi un segno di CROCE]

    Benedizione di MARIA AUSILIATRICE

    O MARIA VERGINE POTENTE ,TU GRANDE ED ILLUSTRE presidio della Chiesa ;tu
    aiuto meraviglioso dei cristiani ;tu terribile come esercito ordinato a
    battaglia; Tu, che da sola hai distrutto ogni eresia in tutto il mondo,
    nelle nostre angustie, nelle nostre lotte, nelle nostre strettezze difendici
    dal nemico e, nell'ora della nostra morte, accogli la nostra anima in
    Paradiso.Amen.
    Pater
    3 Ave
    Gloria
    Auxilium Cristianorum,
    Ora Pro nobis.
    San Giovanni Bosco, pregate per noi.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.