venerdì 24 dicembre 2010

Messa di don Bux a Barletta (BT)




Lunedì 27 dicembre 2010 alle ore 18,00 in Barletta (BT)
don Nicola BUX celebrerà la Santa Messa Tridentina (forma straordinaria del rito romano)nella settecentesca Chiesa del Purgatorio in Corso Garibaldi
seguirà alle ore 19,00 presso la Chiesa di Sant’Antonio in Via Sant’Antonio
la presentazione del suo ultimo libro intitolato
“Come andare a Messa e non perdere la Fede”

5 commenti:

  1. Long live "La Santa Messa Tridentina!"  Tanti cari auguri per questo Santo Natale e tante grazie a Messainlatino e a tutti i commentatori di questo blog!

    Barbara

    RispondiElimina
  2. Redazione di Messainlatino.it24 dicembre 2010 19:56

    Grazie, ricambiamo di cuore. Auguri di un felice Natale a lei e a tutti i lettori!

    RispondiElimina
  3. Ottimo il nuovo libro di don Nicola Bux, consiglio a tutti di comprarlo o regalarlo agli amici. Vengono riassunti con efficacia un pò tutti gli aspetti (cause e conseguenze) della crisi liturgica (a anche di fede) che attanaglia la Chiesa a seguito della riforma liturgica del 1970 e del nuovo "magistero" pastorale inaugurato dal concilio. Peccato che i rimedi proposti siano ancora molto timidi, anche perchè, giustamente, il bravisssimo don Bux non può (neanche volendolo) sostituirsi al Papa o alla Curia Romana nell'attuazione della cosiddetta "riforma della riforma", pure estremamente necessaria, che potrebbe e dovrebbe vedere la luce esclusivamente e necessariamente da una serie di decreti vincolanti emanati dalla Sede Apostolica. Purtroppo, dopo l'intervista rilasciata dal card. Canizares ad Andrea Tornielli, le speranze dei cattolici sono, per il momento, andate deluse...

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.