lunedì 23 febbraio 2009

E' ufficiale: Dolan Arcivescovo di New York


L'arcidiocesi novoeboracense (l'inglese York si chiamava nell'antichità Eboracum: di qui il nome latino della Grande Mela) ha un nuovo Arcivescovo nella persona di Timothy Dolan (nella foto), come anticipato in questo post, ove avevamo anche inserito alcuni nostri commenti sulla corretta posizione del nominato in merito al motu proprio (aggiungiamo che mons. Dolan aveva anche accolto il mese scorso l'Istituto di Cristo Re: v. qui). La stampa americana lo descrive come energico, spiritoso e "ortodosso" (il che per inciso dovrebbe essere una precondizione ovvia per diventare vescovi, senza bisogno di essere specificata, come quelle di essere maschio e esistente in vita; ma sappiamo che non sempre è così, quindi ce ne rallegriamo).
Di seguito riportiamo invece l'anodino curriculum che si legge nel bollettino odierno della Sala Stampa del Vaticano (link):


Il Santo Padre Benedetto XVI ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi metropolitana di New York (U.S.A.), presentata dall’Em.mo Card. Edward M. EGAN, in conformità al canone 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico.
Il Papa ha nominato Arcivescovo metropolita di New York (U.S.A.) S.E. Mons. Timothy M. DOLAN, finora Arcivescovo di Milwaukee.

S.E. Mons. Timothy Michael Dolan è nato il 6 febbraio 1950 in Saint Louis (Missouri). Dal 1964 al 1968 è stato alunno del "St. Louis Preparatory Seminary South", prima di entrare nel "Cardinal Glennon College" ove ha conseguito il Baccalaureato in Filosofia. Inviato a Roma nel 1972 al Pontificio Collegio Americano del Nord, ha frequentato l'Angelicum dove ha ottenuto il "Masters" in teologia. E' stato ordinato sacerdote il 19 giugno 1976 per l'arcidiocesi di Saint Louis. Dopo l'ordinazione sacerdotale, è stato vice-parroco nella "Immacolata Parish" a Richmond Heights e conferenziere e confessore delle Suore Carmelitane (1976-1979); ha continuato gli studi e ha conseguito la Laurea in Storia Ecclesiastica presso l'Università Cattolica di Washington (1979-1983). È stato successivamente vice-parroco della "Curé of Ars Parish" in Shrewsbury (1983-1985) e poi nella "Little Flower Parish" a Richmond Heights (1985-1987); Collaboratore presso la Nunziatura Apostolica in Washington, D.C. (1987-1992); Vice-Rettore al Seminario Maggiore "Kenrick-Glennon" nell'arcidiocesi di Saint Louis; Rettore del Pontificio Collegio Americano del Nord a Roma (1994-2001). È stato nominato Vescovo titolare di Natchez ed Ausiliare di Saint Louis il 19 giugno 2001; ha ricevuto la consacrazione episcopale il 15 agosto successivo. Il 25 giugno 2002 è stato nominato Arcivescovo di Milwaukee (Wisconsin). In seno della Conferenza Episcopale è Presidente del "Board of Directors" dei "Catholic Relief Services". Inoltre, è Membro del "Committee on Budget and Finance" e del "Subcommittee on the Church in Africa" e Consultore del "Committee on International Justice and Peace".

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.