domenica 8 febbraio 2009

Concerto in onore del card. Burke a Tolentino

Cliccate sul manifesto per ingrandirlo



Sabato 14 febbraio 2009 alle ore 21, nell’Insigne Basilica di San Nicola a Tolentino
Concerto d’Organo e Vocale in onore di Sua Eccellenza Mons. Raymond Leo Burke,
Prefetto del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica.

Interpreti : Davide Mariano, Organo;
Schola Cantorum “Giuseppe Bezzi” della Basilica di San Nicola,
maestri del Coro Andrea Carradori e Luca Verdicchio.
Direttore Alessandro Pucci.
Presenta Luca Romagnoli.


L’omaggio ad un Prelato che ha favorito la Musica e l’Arte Sacra. Mons. Raymond Leo Burke è un canonista molto stimato. Nel 2003 è stato promosso Arcivescovo di St. Louis nel Missouri. Nella grande ed attiva Diocesi statunitense Sua Eccellenza Mons. Burke ha favorito lo stupendo sviluppo dell’arte sacra e musicale al servizio della Liturgia spesso avvalendosi della collaborazione di diversi Artisti italiani favorendo in questo modo l’affermazione, in America, dello stile “neo-rinascimentale italiano” di cui il capolavoro è il Santuario di Nostra Signora di Guadalupe a Wisconsin. L'edificio, disegnato da Duncan Stroik, ha dimostrato la volontà della committenza di investire su un'architettura tipicamente italiana e rivela una sensibile evoluzione che è conducibile all’esaltazione della bellezza a cui il Papa parla spesso. Un nuovo “Rinascimento Sacro” che sta interessando, per ora, principalmente l’America e l’Australia. Papa Benedetto XVI ha chiamato Mons. Burke a Roma come Prefetto del Tribunale Supremo della Segnatura Apostolica. Mons.Burke sarà a Tolentino, per ammirare le chiese ed i monumenti di Tolentino, i Musei cittadini per ascoltare poi , nella Basilica di San Nicola, alcune musiche che sono state composte nei secoli XX e XXI per il culto del grande santo tolentinate.

Per altre notizie leggere www.missaleromanum.it

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.