Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

martedì 27 gennaio 2009

Ultima ora: Fellay zittisce Williamson e si scusa col Papa




Comunicato diramato questa sera. Traduzione, evidenziature e commenti tra parentesi quadre nostri:



Abbiamo preso conoscenza di un’intervista accordata da Mons. Richard Williamson, membro della nostra Fraternità San Pio X, alla televisione svedese. In questa intervista, egli si esprime su questioni storiche, in particolare sulla questione del genocidio ebraico da parte dei nazional-socialisti.
E’ evidente che un vescovo cattolico non può parlare con autorità ecclesiastica che su questioni concernenti la fede e la morale. La nostra Fraternità non rivendica alcuna autorità sulle altre questioni. La sua missione è la propagazione e l’instaurazione della dottrina cattolica autentivca, esposta nei dogmi di fede. E’ per questo motivo che noi siamo conosciuti, accettati e stimati nel mondo intero.
E’ con una grande pena che noi constatiamo quanto la trasgressione di questo mandato può recare torto alla nostra missione. Le affermazioni di Mons. Williamson non riflettono in alcun modo la posizione della nostra Società. E’ per questo che gli ho vietato, fino a nuovo ordine, ogni presa di posizione pubblica su questioni politiche o storiche [wow!].
Noi chiediamo scusa al Sovrano Pontefice e a tutti gli uomini di buona volontà [e magari ai discendenti delle vittime dei nazisti], per le conseguenze drammatiche di un tale atto.
Benché riconosciamo l’inopportunità [forse un termine più forte sarebbe stato più... opportuno, mais passons] di questi propositi, noi non possiamo che constatare con tristezza che toccano direttamente la nostra Fraternità nello scopo di discreditare la sua missione.
Questo non possiamo ammetterlo e dichiariamo che continueremo a predicare la dottrina cattolica e a dispensare i sacramenti della grazia di N.S. Gesù Cristo
Menzingen, 27 gennaio 2009


+Bernard Fellay
Superiore Generale


Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.