giovedì 1 gennaio 2009

Capodanno: che festa è oggi?

Bellini (scuola), Circoncisione, London National Gallery


Il primo gennaio (ai tempi pagani, festa del dio Giano bifronte, che accompagnava l'uscita dal vecchio anno e l'ingresso in quello nuovo: donde il nome del mese januarius, gennaio; ricordiamo anche che appropriatamente janua in latino significa porta, adito o ingresso), è stato fino al 1960 la festa della Circoncisione di Nostro Signore e l'Ottava della Natività: proprio perché la legge ebraica prevede la circoncisione all'ottavo giorno dalla nascita, pare logico che trascorso tale periodo dal Natale cadesse il ricordo della circoncisione che, per gli Ebrei, rappresentava e rappresenta il simbolo fisico dell'Alleanza.
Nel 1960 la revisione di Papa Giovanni XXIII denomina il primo gennaio semplicemente Ottava della Natività, di fatto abolendo la ricorrenza della Circoncisione. E' di rilievo ricordare che tale è dunque la situazione secondo il Messale del 1962, applicabile secondo il motu proprio Summorum Pontificum.
Infine, con il Messale romano riformato (forma ordinaria del rito romano) il Calendario celebra il primo gennaio come Solennità di Maria, Madre di Dio; conservando peraltro anche il nome di Ottava della Natività.

Nessun commento:

Posta un commento

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.